Der, die oder das Nutella? Il genere dei sostantivi in tedesco

colazione in Germania
Una delle difficoltà per chi inizia a studiare tedesco è il genere dei sostantivi. Scopri qui come riconoscere il genere dei sostantivi in tedesco.
Condividi con i tuoi amici
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Tabella dei Contenuti

Bonn, 18 febbraio 2020

h. 8:45. Insieme a mio marito e mio figlio faccio colazione. E come quasi ogni giorno, mio marito mangiava le sue fette di pane con formaggio fresco e io pane e Nutella.

 

Ad un certo punto, dopo la solita “battaglia” sul fatto che la Nutella sia buona o meno (mio marito la odia), mio marito mi chiede:

 

wie ist es auf Italienisch?

 

E io gli rispondo: Es heißt la Nutella, weil es la crema (also: die Creme) gemeint ist. Und außerdem endet das Wort mit -a. Deswegen ist Nutella weiblich.

 

Und weißt du auf Deutsch?

 

Ja, es kann Maskulin, Feminin oder Neutrum sein. Maskulin, weil damit der Aufstrich [it. ‚la crema spalmabile‘] gemeint wird. Feminin, weil es die Creme ist. Aber, warum kann Nutella Neutrum sein?

 

Das weiß ich auch nicht mehr. Aber darüber solltest du einen Blogbeitrag schreiben.

 

Quanti generi ci sono in tedesco? Come riconoscere il genere dei nomi in tedesco? Qual è il genere dei nomi di città in tedesco? E dove posso trovare esercizi sul genere dei sostantivi in tedesco?

 

Queste sono solo alcune delle domande più frequenti su Google e nei vari gruppi Facebook. Per questo motivo ho quindi deciso di seguire il suo consiglio e di scrivere un articolo sul genere dei sostantivi in tedesco.

 

Sei pronto? Si parte!

Il genere dei sostantivi in tedesco

Come anche in inglese, in tedesco sono 3 generi grammaticali: maschile, femminile e neutro.

 

Chiara, ma come si usano?

 

A livello MOLTO GENERALE possiamo dire che il maschile e il femminile si usano per le persone e gli animali, mentre il neutro per gli oggetti inanimati (es. la penna).

Tuttavia, essendo così generica, questa regola va presa con le pinze. Cioè? Cioè ci sono tante eccezioni che confermano la regola.

Infatti, occorre distinguere il genere grammaticale da quello effettivo di persone, animali e cose…

 

Non ci ho capito nulla, Chiara. Ti prego, parla come mangi…

Lascia che ti spieghi meglio…

 

Guarda le seguenti parole:

das Kind (‘il bambino‘)

der Fuller (‘la penna stilografica’)

die Katze (‚il gatto‘)

 

Come puoi vedere, Kind è neutro anche se questo nome non è riferito ad un essere inanimato. Allo stesso modo, pur essendo un essere inanimato, si dice der Füller, mentre Katze viene usato al femminile anche se si stesse parlando di un gatto maschio. E ciò vale per tanti altri sostantivi…

 

Per questo motivo, quindi, a differenza dell’inglese, non è sufficiente conoscere il sesso di una persona, un animale o un oggetto per inserire l’articolo (determinativo o indeterminativo) corretto.

 

Ma quindi come si fa? Se continuerai a leggermi lo scoprirai…

Come riconoscere il genere dei nomi in tedesco?

Se hai già studiato qualcosina di tedesco, avrai sicuramente sentito dire dalla tua insegnante che bisogna studiare i nomi insieme all’articolo e al plurale perché “non esiste una regola per sapere né l’articolo né il plurale”.

 

Ma… siamo davvero sicuri che sia proprio così?

In realtà non sempre il diavolo è così brutto come lo dipingono.

 

Eh? Che significa?

Semplicemente che – al contrario di quanto tutti dicano – esistono delle costanti che ti permettono di scoprire il genere di un sostantivo, anche se tu non ne conosci il significato.Infatti, come diceva Pareto, l’80% dei risultati viene raggiunta con il 20% dello sforzo.

 

Secondo questo principio (definito principio di Pareto), in un’azienda l’80% dell’utile viene realizzata con il 20% delle risorse impiegate per il marketing. La stessa cosa però si può applicare anche allo studio delle lingue.

Perché? Perché anche nello studio delle lingue (così come in un’azienda) è possibile trovare un metodo che con il 20% dello sforzo ti permetta di raggiungere l’80% dei risultati.

 

Ma ora torniamo a noi… Come è possibile riconoscere il genere dei nomi in tedesco?

Così come riportato da viaggioingermania.de, sono sempre femminili quei sostantivi che finiscono per:

ung (es. Übung [‘l’esercizio’])

heit (es. Freiheit [‘la libertà’])

keit (es. Gerechtigkeit [‘la giustizia’])

schaft (es. Körperschaft [‘la corporazione’])

in (es. Angestelltin [‘l’impiegata’])

ei (es. Metzgerei [‘la macelleria’])

ie (es. Energie [‘l’energia’])

ik (es. Musik [‘la musica’])

ur (es. Natur [‘la natura’])

tät (es. Nationalität [‘la nazionalità])

tion (es. Nation [‘la nazione’])

anz (es. Arroganz [‘l’arroganza’])

enz (es. Konkurrenz [‘la concorrenza’])

e (es. Hose [‘i pantaloni’])*

 

Ugualmente femminili sono poi i numeri sostantivati e parole come Hand (‘mano’), Maus (‘topo’), ecc.

 

E come faccio a riconoscere un sostantivo maschile?

Così come per i nomi femminili, anche per i maschili esistono delle regole che aiutano a ricordare il genere. Saranno pertanto maschili tutti quei sostantivi che terminano per:

er (es. Arbeiter [‘il lavoratore’])*

or (es. Direktor [‘il direttore’])

ig (es. Honig [‘il miele’])

ich (es. Teppich [‘il tappetto’])

ling (es. Schmetterling [‘la farfalla’])

ismus (es. Kapitalismus [‘il capitalismo’])

ent (es. Abiturient [‘il maturando, chi sta svolgendo l’esame di maturità’])

ant (es. Elefant [‘l’elefante’])

en (es. Wagen [‘l’auto, il carro’])*

el (es. Artikel [‘l’articolo’])*

 

Ugualmente maschili sono poi i nomi della settimana, dei mesi, le stagioni, le parti della giornata (ad eccezione della notte) e parole come Fluss (‘fiume’).

 

E i nomi neutri?

Il neutro comprende quei nomi che finiscono per:

chen (es. Mädchen [‘la ragazza’] e tutti i diminutivi);

lein (es. Tischlein [‘il tavolino’]);

o (es. Auto [l’auto’]);

ment (es. Argument [‘l’argomento’]);

um (es. Zentrum [‘il centro’])*;

 

Oltre a questi sostantivi, ci sono poi i nomi COLLETTIVI che iniziano per Ge-*, come per es. das Gebirge (‘le montagne’), oppure:

  1. 1. gli infiniti dei verbi sostantivati (es. das Essen [‘il mangiare’], das Trinken [‘il bere’], ecc.);
  2. 2. le lettere dell’alfabeto (das A, das B, …) e i metalli, le sostanze chimiche o le medicine* come das Gold [‘l’oro’], das Blei [‘il piombo’], das Aspirin [‘l’aspirina’];
  3. 3. nomi come Kind [‘il bambino’], Haus [‘la casa’], Schloss [‘il castello’], Heft [‘il quaderno’] e tanti sostantivi di origine straniera, come per esempio Fenster [‘la finestra’], T-Shirt [‘la maglietta’], Nutella* [‘la nutella’], …
 

Infine, i nomi dei Paesi sono generalmente utilizzati senza articolo e considerati neutri (es. Deutschland, Italien, Frankreich, …). Tuttavia, ci sono alcuni nomi che sono plurali (es. die USA, die Niederlande, …) e altri che sono maschili (es. der Iran, der Sudan, …).

 

E i nomi di città?

Anche quelli sono tutti senza articolo e quindi neutri.

 

E i nomi dei fiumi?

Siccome è sottintesa la parola Fluss (‘fiume’), i nomi dei fiumi sono maschili. Avremo quindi der Rhein, der Main, der Neckar, der Po, …

Tuttavia, ci sono delle eccezioni… Fiumi come la Mosella, il Danubio, l’Elba o l’Oder in tedesco sono femminili. E quindi prendono l’articolo die anziché der.

 

A questo punto forse ti starai chiedendo: Chiara, ma perché ci sono degli asterischi dopo alcuni nomi?

Il motivo è semplicemente uno: non tutti i nomi che per esempio finiscono in –e sono femminili, così come non tutti i nomi che terminano in -er, -en o -um sono rispettivamente maschili o neutri

Infatti, per quanto riguarda i sostantivi in –e, ci sono nomi come Löwe [‘il leone’], Kollege [‘il collega’], Hase [la lepre], … che sono maschili anche se terminano in –e. E allo stesso modo Schwester [‘la sorella’], Mutter [‘la madre’], Tochter [‘la figlia’] sono femminili pur finendo per –er.

Pertanto, anche se ci sono delle regole che permettono di ipotizzare il genere dei sostantivi, è comunque bene non prenderle troppo alla lettera. Per questo, soprattutto all’inizio, quando ancora mancano gli automatismi, consiglio di controllare il genere dei nomi (ed eventualmente il plurale) sul dizionario.

 

Questa guida sarebbe però incompleta se non dicessi che:

  1. 1. in alcuni casi, se una parola ha più generi, il significato della parola stessa può cambiare completamente (es. der Stift = ‘la penna’ e das Stift = ‘l’abbazia, il convitto’, der See = ‘il lago’ e die See = ‘il mare’, der Band = il volume [libro] e das Band = ‘il nastro, il braccialetto’, der Bund = ‘l’unione’ e das Bund = ‘il mazzolino [di erbe aromatiche]’, die Steuer = ‘l’imposta’ e das Steuer = ‘il volante’, ecc.);
  2. 2. talvolta, utilizzare un genere grammaticale piuttosto che un altro rivela la provenienza del nostro interlocutore. Infatti, come detto in Ammon / Bickel / Lenz (2016: LXXIV) e in Il pluricentrismo del tedesco in 7 regole grammaticali, se una persona dice das Bikini o das Pyjama anziché usare l’articolo maschile rivela immediatamente di essere di origine svizzera.
  3. 3. “sono maschili quasi tutti i monosillabi che:

iniziano per [ʃ] + consonante, ossia “sc” come in scena + consonante (Schlaf [‘la dormita’], Schmerz [‘il dolore’], Schnee [‘la neve’])

iniziano con dr-, tr-, kn- (Dreck [‘lo sporco’], Tritt [‘il calcio’], Knall [‘il rumore’])

terminano in nasale + consonante (Schrank [‘l’armadio’], Dank [‘il pensiero’], Trunk [‘il tronco’])

– sono femminili quasi tutti i monosillabi che:

finiscono in [f], [ç] o [x] + -t, quindi in -ft e in -cht (Kraft [‘la forza’], Luft [l’aria’], Sicht [‘la vista’], Schicht [‘lo strato’], Bucht [‘la baia’])

[…]

finiscono in -e (Wonne [‘la delizia’], Tanne [‘l’abete’], Kante [‘lo spigolo’])

– Sono neutri quasi tutti i monosillabi che:

finiscono in -ett (Bett [‘il letto’], Fett [‘il grasso’])” (https://www.lamiavitainvaligia.org/der-die-das/).

È per questo motivo che il genere di una parola è importante… Come vedi, confonderli potrebbe portare a delle incomprensioni

Già, vero.

Il genere dei sostantivi in tedesco: esercizi

Chiara, avrei un’ultima domanda… mi potresti dire dove posso trovare degli esercizi sul genere dei sostantivi in tedesco?

 

Ecco qui una lista di esercizi da svolgere online:

 

(esercizi sui generi delle parole)

https://deutschlernerblog.de/uebungen-zum-genus-ubungen-artikel/#%C3%9Cbungen-Plural-und-Genus

https://deutsch.lingolia.com/de/grammatik/nomen/genus/uebungen

https://easy-deutsch.de/uebungen/uebungen-genus-der-die-oder-das/

http://donnerwetter.kielikeskus.helsinki.fi/DVG/Subst/Subst-Uebungen/IVz-de/Subst_inhalt_de_genus.htm

https://deutschtraining.org/deutsche-grammatik/substantive/genus/

https://www.deutsch-perfekt.com/deutsch-ueben/der-die-oder-das

 

(esercizi sugli articoli determinativi)

https://grammatik.sprachen-lernen.pons.com/main/book-05_01 capitolo “Artikel”

https://deutsch.heute-lernen.de/quiz

https://www.schubert-verlag.de/aufgaben/xg/xg02_04.htm

https://mein-deutschbuch.de/grammatikuebungen-artikeltraining-nahrungsmittel.html

https://deutschlernerblog.de/deklination-bestimmter-artikel-online-uebungen-grammatikuebungen/

https://deutsch.lingolia.com/de/grammatik/nomen/artikel/uebungen

 

Hai delle difficoltà o delle domande da farmi? Allora entra nel mio gruppo privato su Facebook, Vita in Germania e lingua tedesca | Chiara Scanavino! Troverai altri 380 italiani che come te stanno studiando il tedesco o si sono trasferiti in Germania, esercizi di grammatica o spunti di riflessione sulla lingua tedesca.

 

A presto

 

Chiara

P.S. Per vari motivi lavorativi e di famiglia concludo solo ora questo articolo iniziato il 18 febbraio 2020.

Cerca
Ti è piaciuto questo articolo? Ringrazia Chiara e offrile un caffé
Potrebbe interessarti anche...
Chi sono
Collaborazioni

Recentemente ho iniziato a collaborare con il blog Donne che Emigrano all’estero in qualità di Resident Editor.

Vai Agli Articoli

Ti è piaciuto questo articolo? Ringrazia Chiara e offrile un caffé

11 commenti su “Der, die oder das Nutella? Il genere dei sostantivi in tedesco”

  1. Simply wish to say your article is as amazing. The clearness in your submit is just
    great and i could suppose you are a professional on this subject.

    Fine with your permission let me to grab your feed to keep up to date with drawing close post.
    Thank you one million and please keep up the rewarding work.

    Rispondi
  2. Just to follow up on the up-date of this topic
    on your web page and would like to let you know just how much I appreciated the time you took to write this valuable post.
    Within the post, you spoke on how to truly handle this thing
    with all comfort. It would be my own pleasure to get some
    more strategies from your blog and come as much as offer
    people what I have benefited from you. I appreciate your usual terrific
    effort.

    Rispondi
  3. After exploring a few of the blog articles on your site, I really like your technique of blogging.
    I bookmarked it to my bookmark website list and will be checking back
    in the near future. Take a look at my website
    as well and let me know your opinion.

    Rispondi
  4. I blog quite often and I truly thank you for your information. The article has truly peaked my interest.
    I’m going to book mark your blog and keep checking for new information about once per week.
    I opted in for your Feed as well.

    Rispondi
  5. great publish, very informative. I wonder why the other specialists of this sector don’t
    understand this. You should continue your writing.
    I’m sure, you’ve a huge readers’ base already!

    Rispondi

Lascia un commento

Hai delle domande o delle proposte?
small_c_popup.png
Entra in "Vita in Germania e lingua tedesca | Chiara Scanavino"

Il gruppo “Vita in Germania e lingua tedesca | Chiara Scanavino” è il gruppo privato di Facebook per gli italiani che vogliono imparare il tedesco e/o trasferirsi in Germania.

Qui troverai:

  • confronto con altri italiani che imparano il tedesco o si sono trasferiti in Germania
  • esercizi di grammatica, vocabolario e ascolto per i livelli A1, A2 e B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue (QCER) ogni 2-3 giorni
  • articoli su alcuni aspetti della vita quotidiana in Germania e della lingua tedesca.
 

È GRATUITO! Entra ora!